Il Giardino dei Ciliegi
Soc.Coop.Soc.
Via per Milano 89/91
22070 Bregnano
Partita IVA:03134900137
sito creato con Wix.com
Vittoria Castiglioni
2017

Il giardino dei ciliegi

Soc.Coop.Soc.

Via per Milano 89/91
22070 Bregnano
Partita IVA:03134900137

  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon

La promozione del benessere attraverso la musica

Gli stimoli sonoro-musicali costituiscono la più precoce forma di interazione con il mondo esterno  e di relazione con gli altri. La capacità di percepire e discriminare i suoni, avendo un’origine così precoce,rappresenta una delle abilità che il bambino può sviluppare e accrescere fin dalle prime fasi del proprio sviluppo. Inoltre, i suoni organizzati in musica, sono in grado di stimolarne e potenziarne le abilità cognitive, emotive e comunicative: la musica pertanto rappresenta un valido strumento in grado di accompagnare e guidare il bambino sia nella scoperta di sé che nella relazione con l’altro.

In quest’ottica un approccio che integra il sapere offerto dalla musicoterapia con quello della Psicologia dello sviluppo offre metodologie efficaci per la creazione di momenti di apprendimento preferenziale, esperienziale immediato.

Attraverso l’ascolto, il canto, l’improvvisazione, la danza e l’esecuzione musicale si vuole favorire:

  • l’avvicinamento al mondo sonoro musicale

  • l’esplorazione corporea nei suoi aspetti espressivi e artistici

  • l’espressione creativa di sé e del proprio ritmo

  • l’uso della musica come strumento di relazione del bambino con i pari e con gli adulti di riferimento

 

Le attività sono proposte in forma di gioco e attenzione particolare viene data al movimento che è la prima risposta spontanea del bambino alla musica.

 

L’utilizzo quindi dell’attività musicale non solo come forma di arte espressiva, ma anche come mezzo efficace per aiutare il bambino a migliorare la relazione con compagni e adulti, a favorire lo sviluppo delle potenzialità personali, la collaborazione e la comunicazione anche con i canali non verbali.

 

 

                                                                             A cura di:

                                                                            Ippolito Daniela e Foresti Sonia

                                                                            Psicologhe dello sviluppo  e della comunicazione